Reclami - I.C.S. Vicovaro

Vicovaro - Licenza - Cineto Romano - Mandela
Vai ai contenuti

Menu principale:

Reclami

Struttura > Servizi Amministrativi

PROCEDURE DEI RECLAMI

I reclami possono essere espressi in forma orale, scritta, telefonica, via fax e devono contenere generalità, indirizzo e reperibilità del proponente.
I reclami orali e telefonici devono, successivamente, essere sottoscritti.
I reclami anonimi non sono presi in considerazione.
Il Capo di Istituto, dopo aver esperito ogni possibile indagine in merito, risponde, sempre in forma scritta, non oltre quindici giorni, attivandosi per rimuovere le cause che hanno prodotto il reclamo.
Qualora il reclamo non sia di competenza del Capo di Istituto, al reclamante sono fornite informazioni circa il corretto destinatario. Annualmente il Capo di Istituto formula per il Consiglio di Circolo una relazione analitica dei reclami e dei successivi provvedimenti. Tale relazione è inserita nella relazione generale del Consiglio sull'anno scolastico.



PARAMETRI E STRUMENTI PER LA VALUTAZIONE COMPLESSIVA DEL SERVIZIO


La scuola, attraverso gli OO.CC. e le figure istituzionalmente a ciò preposte, valuta preliminarmente per le classi iniziali la sussistenza dei livelli di partenza e dei prerequisiti su cui impostare l'azione formativa e successivamente, con scadenze periodiche ( bimestrali e quadrimestrali ), l'andamento didattico e organizzativo della scuola nelle sue articolazioni e i risultati ottenuti.
Allo scopo di conseguire nel tempo una sempre più sicura conoscenza degli standards socio culturali dell'utenza e della specificità dei bisogni formativi in rapporto alle peculiarità territoriali, la scuola raccoglie attraverso questionari appositamente studiati e organizza in forma sistematica notizie sugli alunni in ingresso e sulle loro famiglie tutelandone rigorosamente la riservatezza.
Ugualmente raccoglie i dati riguardanti la necessità di interventi di recupero e di integrazione, attraverso le verifiche effettuate dai docenti e verbalizzate nei Consigli di Interclasse ( riuniti con la sola presenza dei docenti ).
In ciascun momento risulta fondante il raccordo con la scuola materna e con la scuola media, al fine di realizzare la continuità educativa nel sistema scolastico di base.
Ad ulteriore arricchimento del panorama di conoscenze necessarie per formulare proposte formative concretamente rispondenti alle esigenze dell'utenza e per valutare l'efficacia del servizio educativo, si procederà, a conclusione delle attività annuali, nel seguente modo :
compilazione da parte dei genitori di un questionario sui vari aspetti organizzativi, didattici e amministrativi del servizio, con la possibilità di formulare proposte. I dati saranno resi pubblici e sottoposti all'inizio del successivo anno scolastico all'attenzione degli OO.CC. cui compete la programmazione delle suddette attività. La realizzazione del sondaggio è tuttavia subordinata alla disponibilità di risorse materiali e a quella del personale docente ad assumere incarichi e impegni che richiedono specifiche competenze e tempi aggiuntivi di lavoro.
Gli OO.CC. e in particolare il Collegio dei docenti, in funzione delle sue specifiche attribuzioni, valuteranno la validità del prodotto scolastico finale anche in base alla ponderazione delle relazioni conclusive dei docenti, in sede di Consiglio di Interclasse ( solo docenti ) e di Collegio docenti ( verifica finale ) e dell'eventuale formulazione di un questionario rivolto ad accertare la congruenza e la rispondenza degli outputs di fatto rispetto a quelli previsti e degli inputs utilizzati rispetto agli outputs realizzati.

Torna ai contenuti | Torna al menu